entreprendre autrement pour les territoires servirlepublic.fr
imprimer la page

Imprese pubbliche locali in Francia : una soluzione su misura

Le imprese pubbliche locali (IPL) operano per le collettività locali, le aziende e i cittadini. Si trovano all’incrocio tra i settori pubblici e privati poiché sono aziende flessibili e reattive che seguono gli interessi generali e i valori della collettività. Le IPL sono organizzate secondo il diritto privato e forniscono servizi di interesse generale. Le autorità pubbliche detengono almeno il 34% delle quote di capitale di queste società di capitali (Sociétés anonymes).

Imprese pubbliche locali : modernizzare l'azione pubblica

key values

  • Le IPL in Francia si occupano di 40 aree diverse tra cui progettazione urbana, edilizia, turismo, trasporti, energia, gestione dei rifiuti e rete idrica, hanno circa 74.000 dipendenti, e generano un fatturato di oltre 12 miliardi di €.
  • Le IPL formano una rete di oltre 25000 imprese in Europa.
  • Le IPL si occupano regolarmente di progetti europei, soprattutto tramite fondi strutturali.

Uno strumento trivalente

Le imprese pubbliche locali riuniscono tre diversi stati giuridici: Società ad economia mista (Sem), Società pubbliche locali (Spl) e Società ad economia mista ad operazione unica (SemOp).

Sem

Le Sem sono solitamente il tipo di IPL più importante in Francia, e sono considerate regolamentari fin dal 1983. Una Sem richiede almeno due azionisti, sia pubblici che privati (banche, aziende, o camera di commercio e industrie). Tra il 50 e 85% del suo capitale è detenuto da enti pubblici. Le sue attività non sono limitate al territorio dei rispettivi enti locali: una Sem può operare in tutte le aree e per tutti i compartecipanti.

Spl

Le Spl, che rappresentano uno strumento per la cooperazione tra partner pubblici, possono essere create dagli enti locali fin dal 2010. Richiedono un minimo di 2 enti locali e non possono coinvolgere azionisti privati. Poiché sono considerati operatori interni, le Spl sono esonerate dalle regole della concorrenza, e quindi non possono operare al di fuori del territorio degli enti locali.

SemOp

Le SemOp sono partnership pubblico-privato istituzionalizzate, introdotte nella legislazione nazionale nel 2014. Danno all’ente locale l’opportunità di scegliere almeno un partner privato, che può detenere tra il 15 e il 66% del suo capitale. Sono create per una singola missione e quindi hanno durata limitata.


Rappresentazione in Francia e in Europa

La Federazione delle Imprese pubbliche locali è nata nel 1956 per rappresentare gli interessi di tutti i tipi di imprese pubbliche locali. L’assemblea generale è composta da rappresentanti eletti a livello locale degli enti locali coinvolti e da rappresentanti degli azionisti privati, provenienti da diversi orientamenti politici.


La Federazione è composta da 40 dipendenti, e il suo compito può essere suddiviso in 3 categorie :
• • Promuovere le Imprese pubbliche locali sostenendo la loro posizione a livello regionale, nazionale ed europeo
• • Consolidare l’efficienza delle IPL tramite la realizzazione e lo sviluppo di reti professionali
• • Promuovere le imprese pubbliche locali presso gli enti locali.
Le IPL francesi fanno parte di un movimento europeo forte di oltre 25.000 imprese.

Dal 1998, la FedEpl partecipa attivamente alla guida del movimento europeo delle IPL all’interno del “CEEP” – Centro europeo dei dipendenti e delle imprese a partecipazione pubblica e delle imprese di interesse economico generale.


CEEP rappresenta gli interessi delle IPL europee presso le istituzioni europee.

CEEP organizza ogni 2 anni la cerimonia CEEP-CSR, l’occasione per premiare le imprese per il loro impegno e pratiche d’avanguardia nel CSR.

Per ulteriori informazioni: www.ceep.eu


RESSOURCES


En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de cookies utilisés dans le cadre de nos statistiques de visite. OK